Periodo: marzo / aprile 2020

Di cosa si è occupato Ilturco: ideazione, coordinamento, comunicazione (ufficio stampa)

Descrizione:

La primavera che si vede è l’album collettivo ideato da Ilturco per far apprezzare la bellezza delle fioriture anche a chi abita lontano dal verde, e ha dovuto trascorrere marzo e aprile 2020 a casa, a causa dall’emergenza Covid19. Oltre 1000 foto sono arrivate dai giardini e dai balconi di tutta Italia, dal Piemonte alla Sicilia, alle quali si sono aggiunti a sorpresa anche vari contributi dall’estero: dalla Spagna, dall’Inghilterra, dall’Olanda e dalla Francia. L’album è stato pubblicato e aggiornato quotidianamente sulla pagina Facebook di Interno Verde, festival dedicato ai giardini segreti di Ferrara e Mantova che Ilturco organizza dal 2016. Scorrendolo si nota la progressione delle fioriture: prima le margherite, i giacinti, i pruni, i peschi, a seguire il tarassaco, i ciliegi e i meli, poi ancora i glicini, gli iris, le rose e infine i gelsomini. Tra boccoli di piante rare e semplici erbe di campo, rigogliosi alberi da frutta e aromatiche cresciute in vaso. Non mancano api e insetti, gatti, cani, tartarughe e ramarri.

Qui si trova una selezione di 56 scatti, uno per ogni giorno di quarantena, dall’inizio del lockdown all’avvio della fase 2, che ha ripristinato la possibilità di passeggiare all’aperto.

La raccolta ti tutte le immagini ricevute è pubblicata online nell’album collettivo “La primavera che si vede”, sulla pagina Facebook di Interno Verde.

La primavera che si vede – tutte le foto